Cerca

Premi: a Fuksas, Galimberti e Rachele Bianchi il Silone per la Cultura

Cultura

Roma, 10 giu. (Adnkronos) - L'architetto Massimiliano Fuksas, il filosofo Umberto Galimberti, la scultrice Rachele Bianchi, il pittore Alberto Sughi e la soprano Susy Picchio. Saranno loro gli esponenti del mondo culturale italiano che saranno premiati in occasione del "XVIII Premio Ignazio Silone per la Cultura" il 17 giugno alle ore 18.

Per il secondo anno la premiazione si svolgera' a Roma nella sede della Sala del Carroccio in Campidoglio. "Il riconoscimento -spiega presidente del premio Adriano Villata- dedicato alla memoria del celebre scrittore abruzzese Ignazio Silone, va a cinque importanti personalita' italiane che si sono distinte nel mondo per il contributo innovativo dato alle arti visive, all'architettura, alla musica e alla ricerca filosofica. Meritevoli piu' che mai in questi tempi di crisi economica, in cui la cultura rischia di pagare piu' di ogni altro settore il prezzo della recessione e della carenza di risorse pubbliche".

Il premio, che consiste in una artistica medaglia/pendantif in oro creata dallo scultore Umberto Mastroianni, quest'anno quindi e' stato conferito a Fuksas per la genialita' con cui crea forme che si inseriscono sia nei tessuti urbani gia' esistenti che nella natura, rispettando e facendo convivere tra loro estetica e funzionalita'.(segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog