Cerca

Toscana: ok a legge che sospende membri Corecom se candidati a elezioni (2)

Cronaca

(Adnkronos) - ''Poiche' l'organismo di garanzia sulle comunicazioni e' anche deputato alla vigilanza sul rispetto della par condicio, ci e' sembrato improprio che un candidato possa continuare a svolgere il ruolo di componente del Corecom mentre e' in campagna elettorale'', ha detto Mugnai. Che ha sottolineato: ''Non si pone la questione dell'ineleggibilita', la cui valutazione spetta peraltro alle leggi dello Stato, bensi' quello della correttezza perche', in casi come quello che ci hanno mosso, vi e' il rischio concreto di veder coincidere la figura del controllore con quella del controllato. La nostra proposta prevede l'obbligo della sospensione''.

Il presidente di Commissione, Manneschi, ha evidenziato che, vista la natura e le funzioni del Corecom, ''si ravvisa la necessita' di sospendere il candidato dall'esercizio dell'attivita' di componente nelle more del periodo elettorale'' e ha ricordato che ''la sospensione o la decadenza sono a presidio della funzione di controllo del Corecom''.

Il vicepresidente della Commissione, Antichi, ha detto di condividere quanto affermato da Manneschi e ha voluto sottolineare che ''questa proposta non riguarda in alcun caso il diritto di elettorato passivo''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog