Cerca

Bari: sequestrati al porto 230 kg di sigarette di contrabbando

Cronaca

Bari, 10 giu. (Adnkronos) - A bordo di un autobus, con targa tedesca, appena sbarcato al porto di Bari, dopo un viaggio con la motonave 'Sveti Stefan II', proveniente dall'Albania, i militari della Guardia di Finanza del capoluogo pugliese hanno trovato 230 chilogrammi di tabacchi lavorati esteri per un valore stimato sul mercato di 45 mila euro. Il carico di sigarette di contrabbando era ben nascosto ma e' stato scoperto grazie anche al fiuto di una unita' cinofila e alla collaborazione con l'Ufficio delle Dogane. L'autista, un cittadino serbo di 62 anni, e' stato arrestato con le accuse di contrabbando aggravato mentre sia i tabacchi che l'autobus sono stati sequestrati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog