Cerca

Referendum: Realacci (Pd), Caldoro imbarazzante, i campani votino si' (2)

Politica

(Adnkronos) - "I campani, invece, - continua Realacci - ne sono gia' consapevoli da tempo visto che nella loro regione esiste una centrale nucleare mai smantellata e che per questo, come tutti gli italiani, ogni anno si ritrovano nella bolletta costi aggiuntivi destinati allo smaltimento delle vecchie scorie. Si tratta di circa 300 milioni di euro all'anno. E se si pensa che una centrale di nuova generazione e' pari a tutt'e quattro le vecchie centrali italiane si capisce perche' la scelta del nucleare e' sbagliata, oltre che dal punto di vista della sicurezza, anche da quello economico".

"Il risultato delle ultime elezioni amministrative, in Italia e soprattutto a Napoli, ha dimostrato - conclude Realacci - che gli italiani hanno voglia di cambiare rotta. Ora, con il voto di domenica e lunedi', potranno anche dimostrare che il paese in cui vogliono vivere non e' un paese che guarda indietro ma un'Italia che non ha paura di accettare le sfide, energetiche e tecnologiche, del futuro".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog