Cerca

No profit: Fondazione Nord Est, ha affrontato la crisi con successo

Economia

Padova, 10 giu. (Adnkronos) - In un momento storico caratterizzato da grandi cambiamenti sociali ed economici la divisione fra mondo ''profit'' e ''no profit'' non sembra piu' essere cosi' netta. Le diversita' di natura fondativa e ideale rimangono, ma i fattori di analogia superano quelli di diversita', in particolare per quanto riguarda le strategie di natura aziendale, le logiche di un mercato competitivo, l'attenzione al cliente finale e alla qualita' dei prodotti e dei servizi offerti.

In un quadro, poi, che ha visto le imprese italiane fare fronte a gravi difficolta', la cooperazione sociale si trova ad affrontare gli effetti dell'ulteriore diminuzione dei fondi pubblici e a svolgere, nel contempo, una funzione di supporto nel rispondere ai processi di uscita dal mercato del lavoro che hanno riguardato i lavoratori impiegati nelle aziende profit.

E' quanto emerge dall'indagine, curata dalla Cooperativa Solidarieta' di Padova e della Fondazione Nord Est, volta a esaminare ruolo e immagine della cooperazione oggi, dei rapporti intrattenuti con gli enti pubblici e in particolare degli assetti futuri in vista del probabile, progressivo venire meno del supporto da parte di questi ultimi. La ricerca ha coinvolto 228 cooperative sociali operanti in Veneto, interpellate in qualita' di testimoni privilegiati. La rilevazione si e' svolta nel periodo tra il 3 e il 18 febbraio 2011.(segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog