Cerca

Arezzo: abbandona rifiuti pericolosi nel parcheggio della propria ditta

Cronaca

Arezzo, 10 giu. - (Adnkronos) - Gli agenti del Corpo Forestale dello Stato hanno scoperto e sequestrato ad Arezzo, nella zona di Pescaiola, una notevole quantita' di rifiuti speciali, pericolosi e non, abbandonata nel parcheggio di una ditta specializzata nella vendita e noleggio di macchine per ufficio. Sono stati gli uomini del Nucleo Operativo Speciale di Arezzo, durante un servizio di pattuglia, a notare che una parte del piazzale antistante la sede dell'attivita' commerciale era da tempo utilizzata come deposito di apparecchiature elettriche ed elettroniche in disuso.

Su un'area di circa 20 metri quadrati erano stati ammassati stampanti, monitor, televisori, personal computer, fotocopiatrici e materiale plastico di vario tipo. Il materiale risultava abbandonato sul posto da vari mesi. Ne era prova la crescita di vegetazione spontanea attorno allo stesso.

I Forestali hanno pertanto provveduto a porre l'area interessata dai rifiuti sotto sequestro e a denunciare all'autorita' giudiziaria il titolare della ditta, un sessantenne residente in provincia di Arezzo, per abbandono incontrollato di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400