Cerca

Carceri: Provincia Firenze, sosteniamo appello direttori istituti

Cronaca

Firenze, 10 giu. - (Adnkronos) - ''Non possiamo non sentirci sensibili all'appello lanciato dai direttori degli Istituti Penitenziari per adulti della Toscana, diciotto in tutto ma ben quattro sul nostro territorio provinciale. La Provincia di Firenze da sempre ha investito importanti risorse per garantire interventi diretti ai reclusi nel campo formativo, educativo e socializzante cosi' come importanti progetti sono diretti alla realta' dell'Istituto minorile''. Con queste parole l'assessore provinciale alle politiche sociali, Antonella Coniglio ha accolto l'appello del personale direttivo degli Istituti Penitenziari che soffre la scarsita' di direttori nelle sedi carcerarie.

Come ha segnalato Daniela Calzelunghe, coordinatore regionale del sindacato dei direttori penitenziari, ''in Toscana sono quattordici i posti di funzione, uffici, istituti e servizi penitenziari, privi di un Direttore titolare''. ''Questo comporta che ogni dirigente abbia una media di due direzioni che possono diventare cinque nei periodi festivi e feriali''.

''Condivido - conclude l'assessore Coniglio - anche le preoccupazioni secondo cui una situazione di questo tipo nuoce sia ai lavoratori direttamente coinvolti, sia a chi sta scontando una pena perche' il tempo a disposizione degli uffici e' troppo poco per occuparsi compiutamente di loro''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog