Cerca

Lombardia: immigrati ed Expo 2015 in incontro con parlamentari europei (2)

Politica

(Adnkronos)- L'argomento ha preso spunto dall'ordine del giorno riguardante la proposta di modifica alle regole europee sugli appalti per le opere collegate ad Expo 2015, illustrato da Enrico Marcora (Udc), sui cui intendimenti si sono dichiarati d'accordo sia Panzeri che Albertini, che hanno pero' evidenziato come ''sara' necessario verificare che le eventuali deroghe siano giuridicamente sostenibili e possibili rispetto alle norme europee vigenti in materia di libera concorrenza''.

A illustrare successivamente la mozione 119 del 12 aprile concernente l'emergenza immigrazione dai Paesi del Nord Africa e' stato Giorgio Puricelli (Pdl), che ha chiesto la realizzazione di un protocollo di accoglienza condiviso e rispettato da tutti e che preveda una equa distribuzione degli immigrati su tutti i ventisette Paesi dell'Unione europea. A tal proposito Albertini ha chiesto al Consiglio regionale di elaborare una bozza di testo sul quale poi avviare il confronto in sede europea, mentre Panzeri ha sottolineato come in ogni caso a regolare i flussi migratori gia' esista e provveda il protocollo di Schengen, dal quale nessun nuovo provvedimento puo' differire.

Il Consigliere Segretario Carlo Spreafico ha ricordato infine come il 20 e 21 giugno avra' luogo a Bruxelles una missione istituzionale promossa dall'Ufficio di Presidenza per inaugurare gli spazi riservati al Consiglio regionale all'interno di Casa Lombardia: nell'occasione sara' inoltre presentata la risoluzione approvata dal parlamento lombardo al termine della sessione comunitaria. All'incontro di oggi hanno partecipato anche i Consiglieri regionali Fabio Pizzul (Pd), Enrico Brambilla (Pd), Luca Gaffuri (Pd), Alessandro Alfieri (Pd) e Doriano Riparbelli (Pdl).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog