Cerca

Trasporti: Puglia, al via piano potenziamento e rilancio del servizio ferroviario

Economia

Bari, 10 giu. - (Adnkronos) - Prende il via dal 12 giugno, con l'entrata in vigore del nuovo orario di Trenitalia, un piano di potenziamento e di rilancio, voluto dalla Regione Puglia, del servizio ferroviario. Viene cosi' rilanciata la sfida del treno all'auto. Il potenziamento dei servizi riguardera', entro dicembre 2011, la direttrice adriatica, alcune direttrici interne e l'area metropolitana di Bari.

Il riassetto punta a concentrare la capacita' produttiva nei bacini a maggiore densita' abitativa, a programmare l'offerta in modo da captare la piu' ampia domanda di mobilita' possibile, a evitare sovrapposizioni di corse tra i diversi operatori di trasporto, a offrire servizi di qualita' e un comfort adeguato alle legittime richieste dei cittadini pugliesi.

Si parte da subito, in via sperimentale, dove gia' esistono le condizioni tecniche, ossia nell'area metropolitana di Bari, e piu' precisamente sulla tratta Mola (a sud del capoluogo)-Molfetta (a nord), con due treni ogni ora nell'arco della giornata e ulteriori rinforzi nelle ore di punta. Si proseguira' poi istituendo un collegamento biorario tra Barletta e Fasano, tra Bari e Foggia, tra Bari e Lecce. Saranno infine valorizzate le linee ferroviarie interne come la Barletta-Spinazzola, la Bari-Gioia del Colle e la Taranto-Bari. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog