Cerca

Firenze: Bini, formazione e semplificazione per rilanciare lo sviluppo (4)

Economia

(Adnkronos) - ''Sono emersi imput importanti a livello generale che noi non possiamo non raccogliere'', ha detto Gian Luca Lazzeri (Lega Nord). ''Serve un momento di attenzione concreta ai problemi sociali e del lavoro e spero che il percorso bipartisan che si e' aperto su alcuni temi in Consiglio regionale vada avanti nell'interesse dei cittadini''.

Per Marco Spinelli (Pd), dopo gli interventi attuati attraverso gli ammortizzatori sociali per tamponare l'emergenza ''serve passare a un agire che consenta di rilanciare lo sviluppo e il lavoro''. In questo senso ''la competitita' e l'innovazione sono i due terreni sui quali serve lavorare con forza'' ed e' sempre su questi terreni che enti locali e categorie economiche e sociali dovranno lanciare la sfida al mondo delle piccole e medie imprese con l'obiettivo di realizzare Reti di impresa e processi di aggregazione.

Marina Staccioli (Lega Nord) ha sottolineato l'importanza di ''superare il blocco allo sviluppo prodotto dall'eccesso di burocrazia e il modello di una formazione che spesso e' scollegata dai bisogni e dalle necessita' del mondo del lavoro''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog