Cerca

Roma: processo per diffamazione a Gasparri, pm Woodcock denuncia persecuzione

Cronaca

Roma, 10 giu. - (Adnkronos) - Il magistrato Henry John Woodcock, attualmente pubblico ministero a Napoli, ascoltato oggi a Roma in un processo che lo vede parte offesa, ha ribadito l'accusa di diffamazione nei riguardi del capogruppo del Pdl al Senato Maurizio Gasparri. L'occasione ha fornito a Woodcock l'opportunita' di affermare che ormai da anni si considera vittima di un disegno diffamatorio portato avanti ''negli anni'' da Gasparri con "accanimento inspiegabile".

Accanimento che ha cominciato a manifestarsi, ha spiegato, quando Gasparri nel 2004 in una trasmissione della Rai, riferendosi all'archiviazione di un procedimento nel quale Woodcock l'aveva iscritto per diffamazione, affermo' tra l'altro che "era stata spazzata via la farneticante accusa di un giudice irresponsabile di Potenza''.

Gasparri aggiunse che "Csm e ministero della Giustizia avevano messo fine all'azione dissennata di persone che calunniano". Al momento dell'iscrizione nel registro degli indagati Gasparri era ministro delle Comunicazioni. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog