Cerca

Energia: Frattini, rigassificatore Trieste andra' avanti nonostante no Slovenia

Economia

Trieste, 10 giu. (Adnkronos) - Il ministro degli Esteri Franco Frattini, interpellato dai giornalisti sul no della Slovenia al progetto di Gas Natural per un rigassificatore nel golfo di Trieste, a margine della riunione ministeriale dell'Ince, in corso nel capoluogo regionale, ha detto: "Noi abbiamo chiesto rispetto per la nostra decisione, quella relativa all'impianto di Zaule e ovviamente quella decisione sara' rispettata e andra' avanti. Abbiamo mostrato un interesse per la collaborazione nell'alto Adriatico - ha aggiunto il capo della farnesina - e abbiamo visto nella Slovenia un certo interesse". La collaborazione con la Slovenia riguarda anche il settore energetico, pero', ha aggiunto Frattini,"nei limiti delle decisioni che saranno prese nei due Paesi".

"Noi abbiamo chiesto rispetto per la nostra decisione, quella relativa all'impianto di Zaule e ovviamente quella decisione sara' rispettata e andra' avanti - ha detto il ministro parlando dell'impianto di rigassificazione progettato da Gas Natural sul Golfo di Trieste e su cui la Slovenia ha espresso parere negativo - Abbiamo mostrato un interesse per la collaborazione nell'alto Adriatico e abbiamo visto nella Slovenia un certo interesse".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog