Cerca

Ince: Frattini e Tondo, Trieste al centro dell'Europa

Politica

Trieste, 10 giu. (Adnkronos) - Sia il ministro degli Esteri, Franco Frattini, che il presidente del Friuli Venezia Giulia, Renzo Tondo, hanno ribadito in occasione del vertice dell'Ince (Iniziativa Centro Europea), che Trieste non e' piu' una citta' di frontiera ma, come affermato dal governatore, ''e' ancora una volta, oggi, al centro delle relazioni internazionali". E' stato Renzo Tondo ad accogliere questo pomeriggio, nel salone principale del Palazzo della Regione in piazza Unita' d'Italia, i ministri degli esteri dei 18 Paesi che fanno parte dell'Ince che proprio a Trieste ha la sede del suo Segretariato generale.

Tondo ha portato il saluto a nome della Regione in apertura del vertice europeo, accanto al ministro Frattini, al ministro degli Esteri della Repubblica di Serbia, Vuk Jeremic, (che presiede la riunione) e al segretario generale dell'Ince, ambasciatore Gerhard Pfanzelter.

Frattini ha voluto ricordare come Trieste non sia piu' oggi una citta' di frontiera ma una citta' al centro dell'Europa, che ha nel suo "dna" il dialogo sul piano politico ed economico ma anche su quello delle idee. Frattini e con lui l'ambasciatore Pfanzelter hanno sottolineato il concreto e decisivo appoggio che Trieste e la Regione hanno fornito per l'organizzazione di questo vertice, cosi' come per il funzionamento e l'attivita' del Segretariato generale dell'Ince sin dalla sua nascita. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog