Cerca

Immigrati: i resti delle barche di Lampedusa diventano opere d'arte

Cronaca

Palermo, 10 giu.- (Adnkronos) - Venti opere per raccontare la Sicilia in chiave contemporanea con uno sguardo alla tragica situazione di Lampedusa attraverso l'installazione - dedicata ai migranti - realizzata da Hans Schabus con i resti delle barche che il mare restituisce sulle rive dell'isola siciliana. La mostra "Sotto quale cielo?" organizzata da Riso, museo d'arte contemporanea della Sicilia, che propone i lavori di cinque artisti di livello internazionale (Massimo Bartolini, Flavio Favelli, Hans Schabus, Marinella Senatore e Zafos Xagoraris), e' stata presentata oggi dall'assessore regionale dei Beni culturali e dell'Identita' siciliana, Sebastiano Missineo."La tragedia dei migranti - ha detto Missineo - viene raccontata da Schabus in maniera discreta ma non per questo meno terribile.

L'artista austriaco e' andato sul posto e ha interpretato, a modo suo, il dramma dei clandestini. E' il segno che il museo Riso e' diventato, grazie anche al progetto delle residenze d'artista, un laboratorio di cultura e di sperimentazione in grado di decifrare le profonde mutazioni della Sicilia e della nostra epoca svelando cosi' la nostra identita'". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog