Cerca

Famiglia: card. Vallini, il calo delle nascite? non si perseguono politiche adeguate

Cronaca

Citta' del Vaticano, 10 giu. (Adnkronos) - Pochi matrimoni e calo delle nascite? Sono dovute al fatto che "le persone hanno sempre meno fiducia nel futuro" e questo accade perche' "non si perseguono politiche adeguate" capaci di aiutare le famiglie. La chiave di lettura viene offerta dal cardinale Agostino Vallini, vicario di Roma, che parla con l''Osservatore Romano' a pochi giorni dall'apertura del convegno diocesano che si aprira' lunedi' prossimo nella basilica di San Giovanni in Laterano con il discorso del Papa.

"Attendiamo da anni - ricorda il cardinale Vallini - politiche famigliari che sostengano le famiglie, soprattutto le nuove famiglie, e aprano ai giovani il mondo del lavoro. Chi non ha lavoro o ha un lavoro precario difficilmente rischia un passo cosi' impegnativo come il mettere su famiglia. Pagare un affitto e' oggi diventata quasi un'impresa impossibile». Discorso analogo per l'apertura alla vita, con il numero delle nascite in continuo calo.

"Tutto questo - ammonisce Vallini - avviene perche' le persone hanno sempre meno fiducia nel futuro. Mancano i figli perche' non si perseguono politiche adeguate che, per esempio, consentano alla madre di poter seguire la famiglia, di dedicarsi con serenita' alla costruzione della propria famiglia. Visitando le parrocchie incontro giovani che me lo dicono chiaramente". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog