Cerca

Pavia: Pd, su cittadinanza a Saviano brutta pagina di Lega e Pdl

Politica

Roma, 10 giu. (Adnkronos) - ''Il consiglio comunale di Pavia ha perso un'occasione e grazie ai consiglieri della Lega e del Pdl ha contribuito a scrivere una pessima pagina sul libro mastro del Comune. Cosa ha dato noia ai signori della Lega? Il fatto che Saviano sia meridionale? O magari la sua denuncia sull'infiltrazioni mafiose nel Nord leghista, peraltro confermate anche dalle retate degli ultimi giorni? E' un rifiuto gretto e pericoloso". Lo dichiara Alberto Losacco (Pd).

"Quanti, come i consiglieri di Lega e Pdl di Pavia pensano cosi' facendo, di rendersi graditi ai capi che siedono nei ministeri romani, finiscono solo il chiudere gli occhi e le orecchie nei confronti della malavita organizzata che sempre piu' prospera e fa affari proprio al Nord'', conclude.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog