Cerca

Animali: Lav, bene decisione Tar di salvare volpacchiotti dell'Alto Adige

Cronaca

Roma, 10 giu. (Adnkronos) - La Lav esulta per la decisione del Tar, sezione autonoma per la Provincia di Bolzano, che ha sospeso con decorrenza immediata l'abbattimento di volpacchiotti nelle quattro riserve di Ultimo, Naturno, Tirolo ed Avelengo. "Fortunatamente il Tar di Bolzano ha dato ragione alle nostre istanze e ha immediatamente bloccato lo sterminio voluto dal Presidente Durnwalder", commenta Massimo Vitturi, responsabile del settore caccia e fauna selvatica della Lega antivivisezione (Lav).

Secondo l'associazione, sembra che i cacciatori dell'Alto Adige godano di un regime di protezione superiore a quello che la legge impone per gli animali selvatici. I cuccioli di volpe avrebbero dovuto essere abbattuti "perche' le loro madri, per procurare il cibo ai piccoli, cercano le prede piu' facili da catturare, come le galline. Ma - sostiene la Lav - probabilmente un recinto sarebbe piu' che sufficiente per impedire alle volpi di attaccare gli animali degli allevamenti vicini. Le soluzioni non cruente esistono e sono sempre da preferire", concludono.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog