Cerca

Referendum: Di Pietro, Berlusconi non accetta la democrazia del popolo

Politica

Roma, 10 giu. (Adnkronos) - Il referendum "non e' uno scontro tra partiti ma una consultazione su temi che interessano la vita dei cittadini a cui dico andate a votare e' un vostro diritto". Lo ha affermato il leader dell'Idv, Antonio Di Pietro, a piazza del Popolo alla festa per promuovere i 4 quesiti su cui si vota domenica e lunedi'.

"Su Berlusconi ho poco da dire, se non ricordare che uil presidente del Consiglio e' il primo degli italiani in ordine al potere esecutivo, che ha deliberatamente deciso di non esercitare il diritto di esprimere la propria opinione. Chi si comporta in questo modo, evita di dire si' o no e' una persona che non accetta la democrazia del popolo".

Di Pietro ha invece elogiato le parole del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano che ha detto, nei giorni scorsi, che come sempre fara' il proprio dovere di cittadino-elettore. "Faccio un invito accorato a tutti i cittadini affinche' esercitino il loro diritto di andare a votare. Piu' siamo e con piu' chiarezza dimostreremo che non e' uno scontro tra partiti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog