Cerca

Gran Ballo, più di ottocento le aspiranti 'principesse'. L'abito è di Sarli

Spettacolo

Roma, 10 giu. - (Ign) - Niente strascico, una fascia in vita e linee morbide per un vestito che accompagna la danza. E' la 'divisa' bianco seta delle moderne principesse che parteciperanno il prossimo primo ottobre alla quinta edizione del 'Gran Ballo Viennese' a Palazzo Venezia nella capitale. "Gli abiti - spiega a IGN, testata online dell'Adnkronos l'organizzatrice Elvia Venosa della Luxury Italian Excellence - sono stati creati dalla maison Sarli. Sono tutti uguali per dare alla serata un taglio democratico".

Il copione del debutto è sempre lo stesso. Ragazze giovani, di diciotto anni o poco più, danzano per una notte con i cadetti sulle note di Strauss (VIDEO). Ma il 'Gran Ballo Viennese' non perde la sua attrattiva. Anzi, si è presentato un vero e proprio 'esercito' di aspiranti principesse forse con il desiderio segreto di 'vivere la stessa favola' di William e Kate. "Abbiamo superato le ottocento candidature - rivela l'organizzatrice - e le lettere motivazionali continuano ad arrivare. E' un sogno che si avvera per molte e tutto sommato non così difficile da realizzare. Partecipare costa poco più di duemila euro, ma oltre all'abito e al soggiorno ci sono anche corsi di danza storica, trucco e stile. Qualche ragazza rinuncia alle vacanze estive all'estero per regalarsi questa incredibile esperienza".

Nel 2007 la città di Roma è stata scelta per la prima edizione del Gran Ballo Delle Debuttanti. Il 24 ottobre 2008, con la seconda edizione, viene celebrato il gemellaggio tra il Gran Ballo Viennese delle Debuttanti di Roma e l?Opernball di Vienna. Nonostante il successo delle passate edizioni, la consacrazione a livello internazionale arriva in occasione della terza edizione del 23 Ottobre 2009 che lo ha reso uno dei più prestigiosi e attesi appuntamenti della Capitale. Il 16 ottobre 2010, in occasione della quarta edizione del Gran Ballo Viennese, Palazzo Venezia, sede storica dell?Ambasciata D?Austria in Italia, torna dopo due secoli a risplendere nella magica atmosfera dei Balli Asburgici.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog