Cerca

Porto Tolle: petizione lavoratori per riconversione a quota 6.000 firme

Economia

Roma, 10 giu. (Adnkronos) - Ha superato quota 6.000 firme la petizione che chiede la riconversione a carbone della Centrale Enel di Porto Tolle, partita lo scorso 28 maggio dai banchetti del Comitato Lavoratori. Le adesioni raccolte oggi ai mercati rionali di Taglio di Po e Rosolina sono state 313, mentre continuano ad arrivare messaggi di solidarieta' all'e-mail del Comitato, promotore dell'iniziativa in collaborazione con Filctem-Cgil, Flaei-Cisl e Uilcem-Uil. Il conteggio complessivo, si legge nella nota del Comitato, e' arrivato a 6.031 sottoscrizioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog