Cerca

Umbria: Bankitalia, nella Regione ripresa lenta e traina export

Economia

Perugia, 10 giu. - (Adnkronos) - La ripresa delineata dal Rapporto sull'economia dell'Umbria del 2010 della Banca d'Italia, presentato oggi a Perugia, e' '' lenta''. Il rapporto disegna un sistema economico che e' lievemente ripartito dopo la crisi 2009, ma non crea posti di lavoro. Sono le imprese che esportano quelle che trainano un po' il tutto, soprattutto le manifatture meccaniche e della lavorazione metalli.

"Nel 2010 ci sono stati segnali di ripresa, iniziati gia' nel secondo semestre 2009 - commenta Paolo Pasca, direttore della filiale di Perugia di Bankitalia - quindi la crisi non e' stata un nuovo '1929' come si temeva. Pero' si tratta di una ripresa lenta, determinata dalla ripartenza del commercio internazionale, che ha trainato le imprese esportatrici. Quindi anche in Umbria ne hanno giovato le imprese piu' dinamiche, che poi sono quelle che hanno innovato''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog