Cerca

Napolitano: di fronte a nuove minacce Italia deve essere in grado di difendere sicurezza

Politica

La Spezia, 10 giu. (Adnkronos) - Di fronte alle nuove lacerazioni, alle nuove sfide che si presentano con il mondo globalizzato, l'Italia deve essere in grado di garantire la propria sicurezza e quella della collettivita'. Lo ha spiegato il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano parlando questo pomeriggio ai dipendenti dell'Oto Melara di La Spezia, storica azienda produttrice di sistemi della difesa.

"Puo' darsi -ha detto Napolitano- che 20 anni fa, finita la guerra fredda, ci siamo illusi che il mondo fosse diventato idilliaco e fossero cessate le tensioni e la necessita' di produrre armi. Non e' cosi' -ha osservato Napolitano- ci sono nuove tensioni, nuove lacerazioni, nuove minacce. Vogliamo che non ci siano scontri ma riconciliazioni tra diverse civilta', culture e religioni. Ma naturalmente dobbiamo essere anche in grado di difendere la nostra sicurezza e la sicurezza della collettivita'".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog