Cerca

Caso Battisti: preannuncia biografia romanzata

Esteri

San Paolo, 10 giu. - (Adnkronos) - Cesare Battisti preannuncia la sua intenzione di scrivere una ''autobiografia romanzata''. In una breve intervista al Age'ncia Estado ripresa dal quotidiano Estadao di San Paolo, l'ex terrorista dei Pac condannato in Italia per quattro omicidi e rilasciato ieri dal carcere in cui si trovava Brasile, spiega che i personaggi del libro saranno dei detenuti brasiliani realmente incontrati.

''Ogni prigioniero ha la sua storia, ho capito il Brasile attraverso le relazioni con queste persone. Ogni prigioniero e' una finestra del Brasile. Si tratta di una biografia romanzata. Con la scusa di denunciare situazioni sociali, adotto il genere romantico'', afferma, dopo essere arrivato a San Paolo a bordo di un volo della Tam da Brasilia.

La letteratura, dice "e' il mio lavoro. Un romanzo con nessuna storia puo' esistere, ma non senza tema di romanticismo''. Battisti, si legge, ritiene che non sia prudente in questo momento fare altre dichiarazioni ai media, e dice di temere ripercussioni in tutto il mondo, soprattutto nella sua Italia.

Ieri Battisti si e' recato al Ministero del Lavoro per richiedere un visto per rimanere in Brasile. Il caso verra' esaminato dai consiglieri del consiglio nazionale per l'immigrazione Nationa alla loro prossima riunione prevista per il 22 giugno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog