Cerca

Maltempo: Zaia, ripartizione rimborsi alluvione su due filoni non dara' problemi

Cronaca

Venezia, 10 giu. - (Adnkronos) - "Scommetto che a 150 milioni non ci arriviamo''. A sottolinearlo il Presidente del Veneto, Luca Zaia, che sottolinea come i soldi per i rimborsi del dopo alluvione basteranno, anzi, ne avanzeranno, e che la ripartizione dei fondi, su indicazione del Governo, in due filoni (rimbrosi per cittadini ed imprese e rimbrosi per opere pubbliche) non creera' problemi.

''A conti fatti - ha spiegato Zaia - non derivano problemi per la divisione in due del contributo complessivo di 300 milioni di euro gia' assegnato: 150 milioni per privati e imprese, 150 milioni per opere pubbliche. La cifra che serve per erogare il contributo a privati e imprese, tenuto conto della quota massima del 75 per cento del valore del danno e del tetti massimi di 30 milioni, ammonta infatti a 158.166.332 euro, rispetto ad un danno complessivo segnalato di 249.097.160,12. Gia' cosi' siamo su una quota di copertura che si aggira sul 70 per cento ma sono piu' che certo che, alla luce delle pezze giustificative, arriveremo a garantire il 75 per cento e anche eventuali deroghe in particolari situazioni segnalate dai sindaci". (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog