Cerca

Gay: anche i Verdi aderiscono a Europride 2011

Cronaca

Roma, 10 giu. - (Adnkronos) - I Verdi hanno dato la propria adesione all'Europride 2011 che si terra' a Roma domani alle 16, in viale Enrico de Nicola (piazza dei Cinquecento), dove sara' in Piazza una delegazione del Sole che ride guidata da Lillo Di Mauro, responsabile diritti civili dei Verdi.

"Quella dei Verdi e' un'adesione a sostegno di un percorso di liberta' delle persone GLBT e per l'affermazione dei diritti civili al pari di tutti gli altri cittadini e cittadine italiani - spiega Di Mauro- il nostro impegno si tradurra' in azioni concrete affinche' le istituzioni italiane promuovano norme che consentano il pieno sviluppo delle liberta' individuali e l'attuazione dei principi e dei diritti fondamentali sanciti dalla Carta dei Diritti dell'Unione Europea e dai vari Trattati''.

''La disattenzione e l'ostruzionismo del governo -prosegue l'esponente dei Verdi- e di molte forze politiche nei confronti dell'approvazione di leggi contro l'omofobia e il riconoscimento dei diritti fondamentali delle coppie di fatto pone il nostro paese fuori dell'Europa''. "I Verdi rifiutano il pregiudizio, l'omofobia, la lesbofobia e la transfobia e si impegnano affianco alle organizzazioni GLBT per contrastarli -conclude Di Mauro- parita', dignita', laicita' non sono slogan ma valori che condividiamo e sosteniamo cosi' come i contenuti politici, culturali e sociali di un Pride a cui chiamiamo a partecipare tutti i nostri simpatizzanti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog