Cerca

Cinema: dal 19 giugno la 47sima edizione del Festival di Pesaro

Spettacolo

Roma, 10 giu. - (Adnkronos/Cinematografo.it) - "I tagli alla cultura ci hanno costretto a diminuire il numero dei film, ma nonostante le difficolta' abbiamo allestito un programma ricco e deciso di dedicare un evento speciale a Bernardo Bertolucci", dice il fondatore della Mostra del Cinema di Pesaro Bruno Torri alla presentazione della quarantasettesima edizione della manifestazione che si svolgera' nel capologuo marchigiano dal 19 al 27 giugno.

Ospite d'onore del festival e' per la seconda volta il cinema russo contemporaneo, con uno sguardo rivolto soprattutto ai documentari: "Nel tentativo di analizzare - dice il direttore della kermesse Giovanni Spagnoletti - il cinema del reale e di raccontare una nazione grande e varia come la Russia". Tra le opere, 'Bitch Academy' di Alina Rudnickaja su alcune giovani di San Pietroburgo che decidono di frequentare una scuola per diventare escort e un paio di film-omaggio a due grandi maestri del cinema russo: Tarkovskij e Sokurov.

Il venticinquesimo evento speciale sul cinema italiano, a cura di Adriano Apra', organizzato in collaborazione con Cinecitta' Luce, sara' dedicato all'opera di Bernardo Bertolucci. Nel corso della retrospettiva saranno proiettati nelle versioni integrali tutti i suoi film da 'La commare secca' a 'The Dreamers'. Inoltre la manifestazione pesarese promuovera' una rilettura dell'intera filmografia del regista con il volume 'Bernardo Bertolucci. Il cinema e i film', edito da Marsilio, mentre sabato 25 giugno Bertolucci incontrera' il pubblico. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog