Cerca

Caso Battisti: Gallizzi (Fnsi), solidarieta' a giornalista Rai Castelli

Cronaca

Milano, 10 giu. - (Adnkronos) - "Ho espresso personalmente, anche a nome del Movimento Liberi Giornalisti, piena solidarieta' al collega Enrico Castelli. Quanto avvenuto oggi a Milano non puo' essere accettato e deve essere stigmatizzato soprattutto da noi che operiamo in questo settore e che siamo attivamente impegnati nell'Ordine e nel Sindacato dei Giornalisti". Cosi' Pierfrancesco Gallizzi, consigliere nazionale della Fnsi, e' intervenuto sulla contestazione di cui e' stato fatto oggetto il giornalista Enrico Castelli del Tg1, durante la conferenza stampa del sindaco Pisapia. Castelli e' stato infatti contestato dai presenti in sala per aver posto una domanda sul 'caso-Battisti'.

"Discutibile e, per quanto ci riguarda, preoccupante - conclude Gallizzi - la non risposta di Pisapia sulla 'vicenda Battisti'. Una non risposta assordante soprattutto per chi, come noi giornalisti, durante il recente Congresso Nazionale della Fnsi, ha approvato all'unanimita' un documento presentato dal Movimento Liberi Giornalisti nel quale si chiedeva il massimo impegno ai mass media per favorire l'estradizione del terrorista".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog