Cerca

Infrastrutture: Rossi (Toscana), in un mese accordo con Autostrade su terza corsia A1

Economia

Firenze, 10 giu. - (Adnkronos) - ''Entro un mese, con l'accordo di tutti gli enti interessati, potremo firmare un accordo con la societa' Autostrade. L'intesa prevedera' che entro sei mesi dalla presentazione dei progetti vengano rilasciate le autorizzazioni per procedere con i lavori della terza corsia Firenze sud-Incisa-Valdarno e Firenze nord-Pistoia-Montecatini'. E' uno dei passaggi dell'intervento del presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi al Forum che si e' svolto oggi nella sede del quotidiano La Nazione sul tema della grandi opere infrastrutturali e che il giornale pubblichera' domani integralmente.

All'incontro hanno partecipato numerosi rappresentanti delle istituzioni, enti locali, parti sociali e il sottosegretario al ministero delle infrastrutture Bartolomeo Giachino. Rossi ha aggiunto che l'accordo, che e' stato il tema di un suo recente contatto con l'amministratore delegato di Autostrade Giovanni Castellucci, dara' il via a un'opera di grande impatto, che comporta un miliardo e mezzo di investimenti in 5 anni.

Il presidente Rossi, che ha affrontato tutti i temi delle grandi opere sul tappeto, ha sottolineato la necessita' di trovare soluzioni per l'ammodernamento e l'adeguamento infrastrutturale ''se non vogliamo rischiare di avere tra breve - ha concluso - una Toscana scandalosamente ferma''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog