Cerca

Rcs: da patto ok unanime a semplificazione, esclusa Libri/Adnkronos

Finanza

Milano, 10 giu. - (Adnkronos) - Via libera unanime dai grandi soci di Rcs Mediagroup al programma di razionalizzazione e semplificazione della struttura societaria del gruppo editoriale in Italia. La direzione del patto di sindacato, ha detto al termine della riunione il presidente del consiglio di sorveglianza di Intesa SanPaolo e presidente di Mittel Giovanni Bazoli, ha varato le decisioni del consiglio senza voti contrari: "Abbiamo approvato all'unanimita' le decisioni prese dal consiglio di amministrazione della Rcs circa la semplificazione societaria", ha riferito Bazoli all'uscita.

Alla riunione di oggi pomeriggio, durata circa due ore, erano presenti molti membri, ma non tutti, della direzione del patto: sono stati visti Francesco Merloni della Merloni Invest, Roberto Bertazzoni del gruppo Smeg, Giuseppe Lucchini per la Sinpar, Massimo Pini per il gruppo Fonsai, Giampiero Pesenti di Italmobiliare, Renato Pagliaro di Mediobanca, Raffaele Agrusti delle Generali, Marco Tronchetti Provera della Pirelli, Diego Della Valle della Dorint Holding e Giovanni Bazoli della Mittel.

Francesco Merloni, all'uscita, ha aggiunto dei dettagli sui contenuti del piano, spiegando che Rcs Libri non sara' fusa per incorporazione, destino che invece tocchera' alle Rcs Quotidiani, Periodici e Pubblicita'. "La Libri non c'e'", ha detto rispondendo ad una domanda. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog