Cerca

Mafia: parte civile De Mauro, una sorpresa assoluzione Riina

Cronaca

Palermo, 10 giu. (Adnkronos) - L'assoluzione del boss mafioso Toto' Riina per l'omicidio del giornalista Mauro De Mauro, "e' una sorpresa". Lo ha detto l'avvocato Francesco Crescimanno, che che con il figlio Giuseppe rappresenta i famigliari del giornalista de 'L'Ora'. "Nel corso del processo, fra alcuni collaboranti storici e da ultimo il pentito Naimo, si raggiungeva una prova sufficiente per ritenere la responsabilita' di Salvatore Riina". Il legale dei De Mauro, data l'assoluzione con insufficienza di prove ipotizza "che nella valutazione di un collegio attento e umanamente e tecnicamente attrezzato probabilmente non si e' ritenuto che le propalazioni dei collaboranti non abbiano la concantenazione fra di loro che possano portare all'affermazione di responsabilita' di Riina".

Per Crescimanno "probabilmente non si e' raggiunta la prova piena per cui vedremo quale delle formule del 530 secondo comma adopereranno nella motivazione. Bisogna vedere se e' una prova incompleta o se c'e' qualcosa nella prova che non consente di tenere un percorso assolutamente affidabile".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog