Cerca

Autostrade: Umbria, aspettiamo corte costituzionale per pedaggio

Cronaca

Perugia, 10 giu. - (Adnkronos) - ''Davanti alla Corte Costituzionale e' stato esaminato ieri il ricorso di legittimita' presentato dalla Regione Umbria contro l'introduzione del pedaggio sul raccordo autostradale Perugia-Bettolle ed entro venti, trenta giorni la Corte si e' impegnata a depositare la sentenza. Attendiamo pertanto, con fiducia, l'esito della nostra azione, condivisa anche da altre Regioni, per contrastare un provvedimento che riteniamo illegittimo''.

L'assessore regionale alle Infrastrutture Silvano Rometti commenta cosi' l'annuncio del viceministro per le Infrastrutture Castelli sulla volonta' del Governo di procedere al pagamento dei pedaggi sui raccordi autostradali. ''Lo Stato - ribadisce Rometti - non puo' agire senza il coinvolgimento delle Regioni, intervenendo in via esclusiva in materie in cui c'e' una competenza concorrente. Inoltre, prima di introdurre pedaggi di sorta, che rappresenterebbero comunque una decisione inaccettabile, l'Anas dovrebbe effettuare interventi in grado di garantire standard di funzionalita' e sicurezza adeguati per una strada a pedaggio''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog