Cerca

Mafia: processo De Mauro, Riina assolto per insufficienza di prove

Cronaca

Palermo, 10 giu. (Adnkronos) - Il boss mafioso Toto' Riina e' stato assolto per il sequestro e l'omicidio del giornalista Mauro De Mauro per insufficienza di prove. Nel dispositivo letto in aula dal presidente della Corte d'Assise Giancarlo Trizzino, si legge che Riina e' stato assolto con l'art. 530, comma 2, cioe' con la formula dubitativa.

"Non bastano 41 anni per fare emergere la verita' -ha detto l'avvocato di parte civile Francesco Crescimanno- e' significativo che si siano ritenute false una serie di testimonianze, molte delle quali, cominciando da Bruno Contrada e proseguendo con alcuni giornalisti hanno manifestato chiare reticenze. Non sono dovute a vuoti di memoria o incompletezza dei ricordi ma una strategia di fumogeni. In questa vicenda, per un modo o per un altro, non si deve arrivare alla verita'. In aula sono stati portati faldoni di carte ma all'interno dei quali non c'era un solo documento che riguardasse De Mauro, il che e' assolutamente incredibile".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog