Cerca

Autostrade: Storace, Alemanno guidi la protesta contro i pedaggi

Economia

Roma, 11 giu. - (Adnkronos) - "Ora e' necessario un gesto forte di Alemanno. Si deve mettere a capo di una protesta dei romani e, se non ottiene risposta, deve restiuire le chiavi della citta' al governo. E' il momento della forte reazione istituzionale del Campidoglio. Se il leghismo contagia il Raccordo anulare si e' superata la decenza. Che ci sitamo a fare nell'aula Giulio Cesare? Lo dico senza ironia e' l'ora dei gesti veri". Lo afferma Francesco Storace, leader della Destra, in un'intervista al quotidiano 'Il Mesaggero' in merito ai pedaggi sul Grande raccordo anulare.

"Non si gioca sulla pella dei romani - continua Storace - e' assolutamente vietato farlo. C'e' un fatto che nessuno considera. A differenza di tante altre citta' Roma sopporta uno stress quotidiano in quanto capitale. Ci sono tutte le manifestazioni di questo mondo, adesso anche il Gay Pride. L'essere capitale e' un onore, ma anche un onere".

"Qui non so se c'entra il capo del governo, ma il sindaco deve essere capace di un gesto forte - prosegue Storace - deve mettersi alla testa della protesta anche arrivando alle dimissioni. E se non basteranno, deve avere il coraggio di andare a nuove elezioni con un movimento politico che rappresenti il territorio".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog