Cerca

Grecia: Ghizzoni, risolvere velocemente problema, mercati stanchi

Economia

Santa Margherita Ligure, 11 giu. - (Adnkronos) - "Fino a che non si risolve il problema in Grecia le tensioni sui mercati finanziari continueranno ad andare avanti, anzi, c'e' il rischio che si accentuino. L'importante dunque e' arrivare velocemente ad una soluzione. I mercati sono stanchi e la speculazione si sta sbizzarrendo". E' l'amministratore delegato di Unicredit, Federico Ghizzoni, a margine del convegno dei Giovani industriali di Confindustria, a commentare cosi' la delicata situazione finanziaria in Europa.

"Di nuovo l'appello quindi e' di affrontare velocemente, e risolvere il problema Grecia perche' se non lo risolviamo continueremo ad avere sorprese ogni giorno", prosegue.

La Bce indica la strada della ristrutturazione del debito: "se per ristrutturazione intendiamo un taglio del debito sono d'accordo. Non si puo' fare", dice ancora. Mentre tutto il resto "e' da valutare: un piano di aiuti addizionali oltre alla proposta di estensione del debito. Si puo' valutare anche questa ma l'importante e' arrivare velocemente ad una soluzione", conclude.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog