Cerca

Pakistan: omicidio Bhutto, spiccato ordine di arresto per Musharraf

Esteri

Islamabad, 11 giu. - (Adnkronos/Aki) - Un tribunale antiterrorismo di Rawalpindi ha spiccato un ordine di arresto per l'ex presidente pakistano, Parvez Musharraf, in merito all'omicidio dell'ex primo ministro, Benazir Bhutto, morta in un attentato nel dicembre 2007. Lo ha riferito il sito web dell'emittente 'Geo'.

Nell'udienza che si e' svolta oggi, il giudice ha sottolineato che Musharraf non si e' presentato in tribunale malgrado sia stato ufficialmente convocato ed ha stabilito anche la confisca di tutte le proprieta' in Pakistan dell'ex presidente. Il giudice ha quindi spiccato il mandato di arresto per Musharraf, che e' accusato di non aver garantito le condizioni di sicurezza alla Bhutto.

L'ex presidente si trova in esilio volontario in Gran Bretagna, ma ha annunciato di tornare in Pakistan per concorrere alle prossime elezioni. La Bhutto e' stata uccisa il 27 dicembre 2007 dopo un comizio elettorale tenuto a Rawalpindi. Un uomo armato le ha sparato al collo e poi ha lanciato una bomba. Nell'attentato sono morte almeno altre 20 persone e diverse altre sono state ferite.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog