Cerca

Genova: rivendevano pacchetti crociere acquistati con carte rubate, 12 denunce

Cronaca

Genova, 11 giu. - (Adnkronos) - Attenzione a comperare pacchetti per crociere a prezzi troppo bassi, e da operatori non certificati, si rischia di rendersi complici involontari di una truffa e di essere denunciati per incauto acquisto. A mettere in guardia, alla vigilia dell'alta stagione delle vacanze, i futuri crocieristi, e' la polizia postale del compartimento della Liguria, che ha denunciato una dozzina di persone residenti nel Centro - Sud Italia per avere ideato e messo in pratica un ingegnoso quanto semplice sistema di truffe mediante carte di credito.

Secondo quanto hanno accertato gli investigatori della polizia postale ligure, i truffatori si procuravano illecitamente i codici di carte di credito in varie parti del mondo, Canada, Australia, Gran Bretagna, Germania, Francia, tramite questi codici acquistavano e pagavano a prezzi regolari dei viaggi in crociera che poi rivendevano on line a prezzi scontatissimi.

Lo sconto veniva giustificato millantando rapporti speciali con l'ignara compagnia crocieristica. Ora i clienti dovranno rispondere del loro acquisto e la compagnia restituire circa 30.000 euro ai veri titolari delle carte di credito. Le indagini proseguono.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog