Cerca

Droga: polizia Firenze sgomina banda trafficanti 'shaboo', 7 arresti e 11 perquisizioni

Cronaca

Firenze, 11 giu. - (Adnkronos) - E' scattata questa mattina la fase conclusiva dell'operazione 'Crystal'. Dalle prime ore dell'alba, gli uomini della squadra mobile di Firenze diretta da Filippo Ferri e in particolare la sezione antidroga coordinata dal vicequestore aggiunto Alfonso Di Martino, hanno dato il via all'esecuzione di 7 ordinanze di custodia cautelare in carcere, e a 11 perquisizioni domiciliari nell'ambito di una indagine mirata a stroncare il traffico internazionale di 'shaboo'.

Si tratta di una sostanza stupefacente prodotta chimicamente in laboratori nelle Filippine, dalla consistenza cristallina. Conosciuta anche con il nome 'ice', questa droga sintetica e' arrivata in Italia con le comunita' filippine, ma negli ultimi anni il suo commercio ha trovato terreno fertile anche sul mercato italiano. Un grammo di questo fortissimo stimolante dai devastanti effetti collaterali per il sistema nervoso -spiegano gli inquirenti- puo' essere assunto dalle 10 alle 25 volte e con un solo grammo (il cui prezzo sul mercato al dettaglio si aggira tra i 500 e gli 800 euro) si possono ottenere fino a 10 dosi.

L'indagine e' partita nel novembre 2009 con l'arresto per spaccio di un cittadino italiano ad opera della Polfer di Firenze. Colto in flagranza, durante la perquisizione domiciliari nell'abitazione del pusher furono sequestrate anche due ricevute di versamenti in denaro contante, per l'importo complessivo di 11 euro versati sul suo conto corrente bancario. Dallo stesso conto emersero poi numerosi bonifici effettuati nelle Filippine a favore di un altro italiano e della sua compagna. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog