Cerca

Crisi economica: Campaini (Unicoop Firenze), coop siano esempio nuovo modello

Economia

Firenze, 11 giu. - (Adnkronos) - Nella ricerca di un nuovo modello economico che coniughi ''l'aspetto imprenditoriale con l'aspetto sociale'' il movimento cooperativo puo' e deve essere un ''esempio''. Ad affermarlo Turiddo Campaini, presidente del consiglio di sorveglianza di Unicoop Firenze, conversando con i giornalisti a margine di un convegno sui modelli economici organizzato dalla stessa cooperativa nel capoluogo toscano.

Per un nuovo modello economico e per l'uscita dalla crisi, ha detto Campaini, ''non ci sono ricette precostituite, bisogna cominciare a pensare in modo diverso rispetto a ieri. Dobbiamo fare ammissione di colpa e di responsabilita': ci vuole un cambiamento del fare ma prima ancora del pensare, dobbiamo riflettere e vedere nel futuro qualcosa di diverso da quello che si e' visto fin qui".

"Dobbiamo - ha detto il numero uno di Unicoop Firenze - riflettere sugli stili di vita, ripensare il nostro consumismo, ripensare gli elementi di solidarieta' e di vita, ripensare, anche all'interno di una impresa, qual e' il valore di una persona rispetto al valore del profitto. Le cooperative possono dare un esempio, perche' nel futuro ci sara' sempre piu' bisogno di coniugare l'aspetto imprenditoriale con l'aspetto sociale e le cooperative di per se' possono farlo meglio di altri''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog