Cerca

**Notiziario Moda**

Economia

Milano, 11 giu. (Adnkronos) - Pitti Immagine Uomo, alla sua 80esima edizione, si prepara ai blocchi di partenza e scalda i motori. Mentre alla Fortezza da Basso di Firenze e' una corsa contro il tempo per allestire al meglio la scenografia che accogliera' dal 14 al 17 giugno l'evento piu' importante per la moda maschile con qualche highlights su quella femminile. Circa 1000 i marchi presenti, a cui si aggiungono le 80 collezioni donna protagoniste a Pitti W alla Dogana, per un totale di quasi 1.100 collezioni presentate. E poi c'e' il pubblico dei compratori: all'ultima edizione estiva di Pitti Uomo, su un totale di oltre 32.000 visitatori, sono stati 19.200 i buyer arrivati a Firenze, in rappresentanza di tutti i negozi e i department store piu' importanti del mondo. Il Pitti Club, il gruppo che raccoglie le insegne piu' prestigiose, conta oltre 150 negozi italiani e piu' di 550 esteri. E questi sono solo i numeri. Poi arrivano le proposte, anticipate dalle maison nei giorni precedenti la kermesse. Eccone alcune.

Gusto contemporaneo che non tradisce tuttavia il forte heritage per Refrigiwear, brand del gruppo Sixty, al secolo il brand dei giubbotti invernali che scaldano di piu', essendo nati per proteggere dal freddo i lavoratori americani costretti a stare nelle celle frigorifere. Safari, che verra' presentata a Pitti (14 - 17 giugno) e' sicuramente una delle linee piu' innovative della prossima stagione, in cui tagli ricercati e attenzione sartoriale assicurano comfort e vestibilita'. I tessuti tecnici come il nylon si mixano a materiali naturali come il cotone, il canvas e il lino per capi di tipica ispirazione Safari: pantaloni cargo, camicie e sahariane. Le nuance richiamano i colori del paesaggio africano: avana, beige, verde militare a cui si aggiunge il blu, immancabile per la prossima stagione. Le tinture e i lavaggi conferiscono un aspetto vintage ai capi.

Il capo hit della linea uomo e' la field jacket sfoderata Geldor realizzata in nylon-cotone spalmato nei toni dell'azzurro, che contrastano con l'arancio dell'interno. Sfumature tono su tono e leggere alonature conferiscono al capo un aspetto di usura artigianale e creano un sofisticato effetto used. Il fit e' quello tipico del brand, asciutto e slim. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog