Cerca

Rifiuti: Caldoro, situazione drammatica, siamo preoccupati

Cronaca

Napoli, 11 giu. - (Adnkronos) - "Siamo preoccupatissimi, la situazione e' veramente drammatica". Lo ha dichiarato il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, in merito alla sentenza del Tar del Lazio che blocca i flussi di rifiuti tra gli impianti. "La sentenza di quattro giorni fa - ha aggiunto Caldoro - ha innovato le sentenze di cinque Tar locali che hanno sempre autorizzato il trasferimento di rifiuti da impianto a impianto. Il Tar del Lazio dice anche che questi conferimenti vanno fatti con intese istituzionali, con tutte le difficolta' in termini di tempo che ne conseguono".

La situazione, ha sottolineato Caldoro, "e' veramente drammatica, sono preoccupato piu' di quanto lo ero qualche giorno fa. Ho avuto di recente un incontro con i cinque presidenti delle Province della Campania, che mi hanno messo per iscritto la situazione che ci dicono essere drammatica, e ho informato il Governo di questo".

"Noi non possiamo fare altro che ascoltare Comuni e Province - ha concluso - perche' la Regione non ha alcuna possibilita' di intervenire in materia se non per governare i flussi, ma questi li fanno le Province con i loro impianti, e dove non ci sono si devono realizzare, come prevede il piano".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog