Cerca

Rom: in Italia sono 170mila, il 60% ha meno di 18 anni/scheda

Cronaca

Roma, 11 giu. - (Adnkronos) - I Rom in Italia sono circa 170mila e rappresentano circa lo 0,2% della popolazione totale, una delle percentuali piu' basse d'Europa. E' quanto emerge da un'indagine condotta a partire dal 2009 dalla commissione per i Diritti umani del Senato e il cui rapporto finale e' stato approvato all'unanimita' lo scorso 9 febbraio. Il 50% poi e' cittadino italiano, mentre una quota rilevante, pur essendo nata in Italia, non possiede la cittadinanza. Il 40% dei Rom e Sinti e' costituito da minori di 14 anni, e addirittura il 60% ha meno di 18 anni. Sono invece circa 40mila i Rom e Sinti che vivono nei campi di accoglienza, in gran parte concentrati nei piu' grandi agglomerati urbani come Roma (7.200 secondo le stime del "Piano nomadi" elaborato dal Comune nel 2009) o Milano (circa quattromila in citta', cui vanno aggiunti altri due-tremila nella provincia).

La stragrande maggioranza dei Rom e Sinti presenti in Italia non e' nomade. Il nomadismo riguarda una percentuale che secondo alcune stime non supera il 3 % della popolazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog