Cerca

Bologna: ricoverato in gravi condizioni dopo lite, un arresto della polizia

Cronaca

Bologna, 11 giu. (Adnkronos) - E' ricoverato in gravi condizioni un giovane italiano di 26 anni rimasto ferito questa mattina verso le 4 nel corso di una lite scoppiata nei pressi del 'Soda Pops', un locale di via San Vitale, nel centro di Bologna. Accompagnato all'ospedale Maggiore in condizioni di media gravita', la sua situazione clinica e' peggiorata col passare delle ore anche se non sarebbe in pericolo di vita.

Gli agenti del 113 e i sanitari del 118 hanno trovato il 26enne per terra col viso tumefatto. La polizia poi ha trovato nelle vie limitrofe un ventiduenne di Andria ritenuto responsabile dell'aggressione. Il giovane e' ora in carcere per lesioni gravi aggravate a disposizione della pm Maria Gabriella Tavano.

Quando e' stato fermato aveva ancora la maglietta intrisa di sangue. Pare che il 26enne fosse in compagnia di un amico e di due ragazze quando sarebbe stato preso di mira da altri due giovani fra i quali il pugliese poi arrestato. Dai primi accertamenti la lite sarebbe scoppiata per futili motivi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog