Cerca

Conti pubblici: Sacconi, manovra e riforma fisco due facce stessa medaglia

Economia

Levico Terme, 11 giu. (Adnkronos) - La manovra di stabilita' e la riforma fiscale sono "le due facce della stessa medaglia per una societa' coesa". Ad affermarlo e' il ministro del Welfare Maurizio Sacconi intervenuto alla Festa Nazaioanel della Cisl.

"La manovra di grande portata, che ci accingiamo a fare, - ha spiegato il ministro - avra' scambi non corporativi ma sara' per il bene comune in nome di un risultato condiviso. La stabilita' sara' la premessa per la riforma fiscale, regolare i rubinetti di spesa non significa tagliare ma rimodulare le spese perche' la manovra risulti piu' efficace. La stabilita' e' il fondamento essenziale per la coesione sociale. Manovra di stabilita' e riforma fiscale sono le due facce della stessa medaglia per una societa' piu' coesa".

Tuttavia ha aggiunto "il riorientamento sara' un'operazione molto faticosa e dovra' essere molto cauto". Inoltre, Sacconi ha ribadito che "la riforma fiscale sara' presentata dopo la manovra e prima della pausa estiva". Per il ministro infine "il problema e' scomporre e ricomporre le risorse per riprendere un percorso di crescita ma abbiamo bisogno anche di garantire risorse pubbliche su infrastrutture, educazione e ricerca" ha concluso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog