Cerca

Reggio Emilia: presi con capi rubati per 4 mila euro, tre denunce

Cronaca

Reggio Emilia, 11 giu. - (Adnkronos) - Avevano merce rubata per circa 4.000 euro i tre romeni bloccati dai carabinieri di Rubiera, in provincia di Reggio Emilia. Il gruppo aveva anche quattro borse con una particolare imbottitura di carta stagnola e nastro adesivo per eludere il sistema antitaccheggio dei negozi presi di mira. Nella loro auto i militari hanno trovato una settantina di pezzi tra capi d'abbigliamento, scarpe e piccoli elettrodomestici ancora muniti del dispositivo antitaccheggio per un valore di oltre 4.000 euro.

Per ricettazione in concorso i carabinieri hanno denunciato un 23enne, un 30enne e un 32enne, tutti residenti a Reggio Emilia. I tre sono stati bloccati sulla via Emilia Ovest di Rubiera durante un normale controllo del territorio. I carabinieri hanno fermato una Fiat Punto con a bordo i tre che hanno anche cercato di scappare. Nel cofano sono state trovate magliette, jeans e un paio di scarpe Nike e tre piastre per lisciare i capelli. Tutta la merce aveva ancora il dispositivo antitaccheggio. E c'erano anche le quattro borse schermate per commettere i furti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog