Cerca

Caserta: bambina gettata in canale a Castelvolturno, ghanesi ascoltati da polizia (2)

Cronaca

(Adnkronos) - A quanto si apprende, il ghanese arrestato per l'omicidio della bambina di 7 anni, picchiata e gettata in un torrente a Castelvolturno, ha fatto scena muta davanti agli agenti che lo interrogavano. L'uomo e' stato bloccato grazie alle testimonianze di cittadini ghanesi e italiani che si trovavano sul posto al momento del delitto.

Al momento non e' ancora chiaro il movente dell'omicidio che potrebbe essere stato frutto di un gesto di follia. L'arrestato, che ha circa 30 anni, bighellonava nella zona ma dai primi riscontri pare non avesse alcun rapporto con la famiglia della piccola.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog