Cerca

Pallavolo: World League, Corea-Italia 2-3

Sport

Incheon, 12 giu. - (Adnkronos) - Nuova vittoria, e altro passo avanti, degli azzurri della pallavolo di Mauro Berruto verso la qualificazione alla Final Eight di World League. L'Italia ha vinto ancora sulla Corea del Sud, imponendosi al tie-break 2-3 (15-25, 22-25, 25-21, 25-22, 20-15) dopo aver condotto per 2-0, aggiungendo un'altra lunghezza al suo vantaggio in classifica. Bello il carattere con cui Travica e compagni sono usciti fuori nel set decisivo, dopo aver sprecato troppo nel terzo e nel quarto. Unica nota stonata l'infortunio occorso a Savani nel secondo set, una noia muscolare alla spalla sinistra che lo ha costretto a rimanere in panchina. Sull'entita' della cosa se ne sapra' di piu' nei prossimi giorni dopo gli esami che verranno effettuati a Messina.

L'Italia ha iniziato come se la seconda gara fosse il proseguimento della prima, sicura in attacco, compatta in ricezione e difesa, potente al servizio. La Corea ha subito sbandato e a nulla sono serviti i time out e i cambi chiamati da Park Ki-Won. Il 25-15 finale rappresenta al meglio la differenza di rendimento delle due squadre. Gli azzurri lanciati da due ace di Travica si sono portati subito sul 4-1 nel secondo, poi si sono innervositi un po' per una decisione arbitrale, molto per le provocazioni degli asiatici. La Korea ha condotto anche 18-16, ma poi quando il muro azzurro si e' registrato il set ha nuovamente cambiato padrone. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog