Cerca

Iran: muore dissidente Reza Hoda Saber, era in sciopero della fame

Esteri

Teheran, 12 giu. (Adnkronos/Dpa) - Il giornalista e dissidente iraniano Reza Hoda Saber e' morto oggi a seguito di un attacco di cuore. Lo riferisce l'agenzia Isna. Il 54enne Saber era in sciopero della fame da 10 giorni per protestare contro la morte, avvenuta in circostanze sospette, della dissidente Haleh Sahabi, giorni fa, durante il funerale del padre, Ezatollah Sahabi.

Saber e' deceduto in un ospedale di Teheran, dove era stato trasferito dalla prigione di Evin, a seguito della crisi cardiaca. La sorella del giornalista, Firouzeh Hoda Saber, ha confermato la morte, identificando il corpo del fratello. Saber era stato imprigionato dopo le contestate elezioni presidenziali del 2009. Saber, insieme a Ezatollah e Haleh Sahabi e' il terzo dissidente iraniano morto a giugno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog