Cerca

Sanita': Rettore universita' Sassari critica Regione per mancate nomine Azienda ospedaliera

Cronaca

Sassari, 12 giu. - (Adnkronos) - ''A distanza di un anno e mezzo dal commissariamento dell'Azienda Ospedaliera Universitaria, in attesa della 'Grande Riforma' del Servizio Sanitario Regionale che ancora non arriva al traguardo, desidero ricordare che l'Universita' di Sassari due mesi fa aveva garantito l'assenso alla nomina di Sandro Cattani come direttore generale dell'Aou con l'unica condizione che si avviasse una fase di rilancio della Sanita' nella Sardegna settentrionale, si arrivasse alla firma del nuovo protocollo d'intesa, alla stesura dell'Atto Aziendale, alla Costituzione del Comitato di indirizzo e si garantisse una continuita' nelle figure del direttore amministrativo e del direttore sanitario. Il nuovo direttore generale aveva avviato una fase di stabilita' e di operativita' che tutti avevamo apprezzato''. Lo afferma il rettore dell'Universita' di Sassari Attilio Mastino, in merito alla mancata nomina del direttore sanitario e amministrativo dell'Azienda ospedaliera universitaria di Sassari da parte della Regione sarda.

''Apprendiamo con sconcerto - scrive Mastino in una nota - che il direttore amministrativo Piero Tamponi, dopo un mese di interruzione (all'Aou di Sassari, ndr), passa all'Aou di Cagliari e che Nicolo' Licheri viene nominato direttore sanitario dell'Asl di Sassari. L'attuale direttore sanitario dell'Aou Severino Rovasio non verrebbe confermato, sostituito da altro dirigente proveniente da un'altra Asl. E' una partita a scacchi nella quale ci stiamo veramente perdendo tutti''. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog