Cerca

Festival: Sicilia, al via il 16 giugno 'contaminazioni' (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Straordinarie le location scelte per questi incontri: il Chiostro quattrocentesco di Santa Maria del Gesu', la Chiesa di San Nicola e Erasmo, l'Auditorium di San Francesco La Cava, il Teatro Garibaldi, la Scalinata di San Giorgio -spettacolare cavea per il pubblico del concerto di Finardi- la Piazzetta di San Nicolo' Inferiore, Palazzo Grimaldi, la chiesa di San Pietro dove sara' messo in scena, la sera di domenica 19 giugno, ''Nathan il saggio'', il celebre dramma di Lessing a lungo messo all'indice dalla Chiesa in cui si affronta il tema della tolleranza fra le tre grandi religioni Ebraismo, Islamismo e Cristianesimo.

Formula intimista invece -trio acustico con pianoforte, violino e mandolino pensato appositamente per l'evento di Modica- per il concerto di Finardi che domenica presentera' il suo libro autobiografico ''Spostare l'Orizzonte. Come sopravvivere a 40 anni di vita rock'' (Rizzoli, 2011). 'Contaminazioni' prende il via il 16 con una conversazione fra il maestro Piero Guccione intervistato da Paolo Nifosi'.

Sono tre gli eventi collaterali di 'Contaminazioni': la spettacolare illuminazione del Duomo di San Giorgio, studiata per esaltarne i volumi barocchi da uno staff di lighting designer che hanno realizzato un'operazione analoga a Vinci (Firenze) per celebrare il genio di Leonardo. E poi degustazioni sperimentali di cioccolato modicano e antichi grani siciliani a cura dell'Antica Dolceria Bonajuto e una mostra video-fotografica dedicata alla guerra ''dimenticata'' in Congo curata dall'Associazione Wartoy. (segue)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog