Cerca

Giappone: Fukushima, tracce di stronzio trovate in falde acquifere

Esteri

Tokyo, 12 giu. - (Adnkronos/Dpa) - La contaminazione radioattiva proveniente dalla centrale nucleare di Fukushima sta peggiorando. Lo ha annunciato la Tepco, la societa' che gestisce l'impianto, riferendo che nei campioni prelevati dalle falde acquifere nei pressi dei reattori 1 e 2 della centrale, sono presenti tracce di stronzio che superano di 240 volte i limiti massimi consentiti. Secondo quanto riferisce l'agenzia Kyodo, si tratta del primo rilevamento di questo tipo e potrebbe essere stato provocato da una fuga di materiale radioattivo.

Nel frattempo, la Tepco ha anche annunciato che, a causa di problemi tecnici, non e' ancora possibile avviare i test dell'impianto che dovrebbe essere usato per la decontaminazione delle tonnellate di acqua impiegate per raffreddare i reattori della centrale nucleare. La Tepco, in un primo momento, prevedeva di iniziare il collaudo dell'impianto lo scorso venerdi'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog